Piazza Molines, 46 - 10094 Giaveno (TO)
tel 011.9766812 cell. +39.338.5060313
email: albergovalsangone@ica-net.it
More Website Templates @ TemplateMonster.com - October 24, 2011!

Eventi

Festa del pane - Una iniziativa organizzata dal Comune che ha sempre riscosso grande successo con la partecipazione di migliaia di visitatori e turisti. Agli occhi e ai palati vengono proposte fragranze profumate uscite dalle mani, e dai forni, dei sapienti panificatori artigiani e produttori De.C.O. giavenesi, riuniti per l'occasione in piazza Mautino, che sarà trasformata in un enorme laboratorio per la panificazione, con una parte occupata dai forni e dagli altri "arnesi" del mestiere e un'altra dedicata alla vendita al minuto dei prodotti da forno, dal pane ai grissini, dal dolce al salato. Il meglio della produzione artigianale locale da mangiare sul posto e da portare a casa.

Festa del fungo - Tradizionale rassegna dedicata ai funghi porcini di Giaveno.
Si terrà le prime due settimane di Ottobre a Giaveno "Fungo in Festa", l'appuntamento annuale dove ammirare e acquistare i funghi trovati da noi Boulajour, ammirare le bancarelle di prodotti tipici della valle e molto altro ancora.

Festa della castagna - Una sagra che, ininterrottamente dai suoi albori, riscuote successo, e sono i numeri a dimostrarlo: circa quindici quintali di caldarroste vendute ogni anno,dieci quintali di legna per le quattro fornette e una quarantina le persone impegnate durante tutta la giornata. Un’idea, quella di dedicare una festa alla castagna, nata da Giuseppe Tessa, presidente dell’associazione “Amici dei funghi”, in una riunione nel lontano 1994, proprio per rendere omaggio a questo frutto del sottobosco, che rappresentava, un tempo, un’importante risorsa economica per la Val Sangone. Oggi non è pi๠così, ma, proprio in virt๠di quel passato, è quanto mai doveroso dedicarle una manifestazione, sempre molto apprezzata, a giudicare dai numeri che ogni anno fa segnare.


Territorio

I nostri ospiti potranno effettuare passeggiate a cavallo, trekking, escursioni in bicicletta, sciare e visitare luoghi caratteristici.
Vi segnaliamo in questa pagina alcuni monumenti e luoghi storici delle nostre Valli che potrete ammirare:

Sacra di San Michele - Abbazzia che nasce tra il 983 e il 987 luogo di ospitalità per pellegrini ed aristocratici. Uno tra i più grandi complessi architettonici religiosi di epoca Romana.

Laghi Avigliana - Il Parco Naturale Laghi di Avigliana, istituito nel 1980, è situato allo sbocco della Valle di Susa, ai piedi del Monte Pirchiriano su cui sorge l'antica abbazia della Sacra di San Michele, in una caratteristica zona dell'anfiteatro morenico di Rivoli-Avigliana, distante poco più di 20 chilometri da Torino.

Il santuario della Madonna di Lourdes a Forno di Coazze - La storia del Santuario ha avuto inizio nel 1947, con un giovane prete, don Giuseppe Viotti nato nel 1917, guarito miracolosamente a Lourdes. Dalla riconoscenza di don Giuseppe Viotti per la grazia ricevuta, nasce l´opera del santuario dedicato a Nostra Signora di Lourdes, con l´annessa casa per ritiri ed esercizi spirituali.

Palazzina Sertorio - Il rifugio è ospitato in un edificio storico, la ex palazzina di caccia del Cavaliere Luchino Sertorio, costruita nel 1909. La Palasina, nome con cui l'edificio viene indicato in valle, fu teatro di aspro scontro durante la lotta di liberazione. Nell'anno 1988 la palazzina con gli annessi 36 ettari di bosco, vero e proprio santuario della natura, venne acquistata dalla Comunità Montana, che negli anni successivi ne ha curato la ristrutturazione. Oggi, l'osservatorio è una confortevole costruzione in muratura a due piani che ospita il rifugio e offre possibilità di pernottamento e ristorazione, utilizzando prevalentemente prodotti locali a Km.0.

Rifugio Balma -

Il Rifugio Balma è edificato sui ruderi del vecchio alpeggio preesistente.
“Punta del Lago (m. 2527) – Così chiamata perchè nel vallone sottostante, detto della Balma, vi si ammirarono due bellisimi laghetti alpini: il Soprano a m. 2211, e il Sottano, a m.2098. Il valloncino dell balma ha le sue caratteristiche bellezze ed è assai frequentato dai nostri escursionisti che non dimenticano mai nel loro percorso di visitare i buoni alpigiani dell’ Alpe omonima, attorniata da un’ampia distesa di verdi pascoli sui quali sovrastano le molteplici guglie frastagliate dalla giogaia che va salendo verso la vetta slanciata del Robinet.”


san michele   avigliana
     
rifugio   santuario

 

 

Albergo Valsangone - Piazza Molines, 46 - 10094 Giaveno (TO) - P. iva 06831590010 - email: albergovalsangone@ica-net.it